50 Next: i giovani innovatori che stanno disegnando il futuro del cibo


Hanno meno di 35 anni, provengono da tutto il mondo (compresa l’Italia) e stanno dando forma al futuro del cibo. Sono i 50 giovani innovatori che 50 Best (la stessa organizzazione che ogni anni stila le classifiche di «The World’s 50 Best Restaurants» e «The World’s 50 Best Bars») ha raccolto nella prima edizione di «50 Next».

Una lista di persone, progetti e storie sorprendenti, che immaginano nuovi modi di intendere il cibo e il bere, divisi in sette diverse categorie.

Potevano mancare gli insetti? Ovviamente no!

Dal cuoco di Copenaghen che usa terme e bachi da seta, alla startupper che ha inventato i gelati fatti con latte di insetto. Non mancano poi altre idee innovative della app anti-spreco Too Good To Go, dalla studentessa di medicina basca appena ventenne che ha intuito un nuovo metodo per conservare il cibo alla famiglia peruviana che trasforma antiche varietà autoctone di patate in vino.

Qui il link all'articolo del Corriere https://www.corriere.it/cook/news/cards/i-50-next-chi-sono-giovani-innovatori-che-stanno-disegnando-futuro-cibo/gli-under-35-dell-innovazione_principale.shtml?refresh_ce

Qui il link al sito ufficiale 50 Next https://www.theworlds50best.com/50next/


23 visualizzazioni0 commenti