EDGAR FOOD: il database sulle emissioni in ogni fase della catena alimentare


Un gruppo di ricercatori della FAO e del Joint Research Centre della Commissione europea presso l’ISPRA hanno elaborato una nuova banca dati che mira a fornire una quantificazione il più possibile esaustiva delle emissioni prodotte annualmente dal settore alimentare, con una suddivisione per nazione e per settore produttivo. Il database, nominato EDGAR-FOOD, è il primo – affermano gli autori – «ad occuparsi in modo sistematico di ogni fase della catena alimentare per tutti i paesi con frequenza annuale per il periodo 1990-2015».

Le soluzioni per ridurre le emissioni di gas serra causate dai sistemi alimentari dovranno includere sia strumenti che riducano le emissioni nella catena di fornitura, sia misure che aiutino il consumatore a ottenere diete più sane e sostenibili. È importante disporre di pacchetti politici coordinati e coerenti e garantire che “nessuno venga lasciato indietro”. La nostra speranza è che EDGAR-FOOD sia utile per identificare quali siano le azioni più efficaci per ridurre le emissioni di gas serra del sistema alimentare».

Qui il link all'articolo del Bolive https://ilbolive.unipd.it/it/news/linsostenibilita-sistema-alimentare

Qui il link al sito ufficiale https://edgar.jrc.ec.europa.eu/edgar_food


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
let's get in touch
SCRIVICI

Leggi l'informativa sulla privacy qui

CONTACT

 

entonote@gmail.com

Milano, IT

 

MAILING LIST

@entonote | share the #insectsforfuture

©2018 by Entonote - made with love